Décolleté Paul Andrew Donna Acquista online su

qk6qJD6gA4
Décolleté Paul Andrew Donna - Acquista online su
  • Prodotto in Italia
    Prodotto di provenienza italiana, sinonimo di qualità e creatività.
  • COMPOSIZIONE
    Pelle
  • DETTAGLI
    effetto scamosciato, senza applicazioni, tinta unita, inserti elastici, punta stretta, tacco a spillo, tacco rivestito, interno in pelle, suola di cuoio, contiene parti non tessili di origine animale, sling back
  • MISURE
    Altezza tacco 11,5 cm
Borsa A Spalla Rochas Donna Acquista online su
  • Lingua 
SERVIZI
SOLUZIONI
AZIENDA
NEWS & STAMPA
LAVORA CON NOI
UTILITÀ
CONTATTI
Scarpe da uomo THOMAS SABO Collana
  • Solo per professionisti
Sandali L Autre Chose Donna Acquista online su
Giacca Officina 36 Uomo Acquista online su

L’orologio caduto dalla parete della taverna sul lungomare  segna ancora l’ora sciagurata: 1.31. In Italia era mezzanotte e mezza quando una scossa di magnitudo 6.7 ha sconvolto la vita di Kos. «Dormivamo, abbiamo sentito un boato tremendo, sembrava di stare dentro una trottola impazzita», racconta Simona Radice, turista milanese di 45 anni. «Credo che la scossa sia durata pochi secondi, ma  a me sono sembrati un’eternità ». Ventiquattr’ore dopo, il bilancio è di due morti uccisi nel crollo di un bar (un 39enne turco e un ragazzo svedese di 20 anni), circa 120 feriti e danni incalcolabili. Il sisma è stato seguito da un mini tsunami con onde alte mezzo metro che hanno allagato strade e case del centro di Bodrum, sulla costa turca, dove si contano 358 persone medicate.

A Kos la città vecchia è un quadro di Sandali Isabel Marant Donna Acquista online su
. Lesionate chiese, l’antica moschea e una fortezza del XIV secolo. Gli edifici pericolanti non si contano, i monumenti sfregiati sono decine, le case inagibili centinaia. Il porto è chiuso alle grandi navi. Ma i danni della notte tra giovedì e venerdì sono solo i primi causati dal sisma nell’Egeo. Migliaia di turisti hanno passato la notte all’addiaccio e il terremoto in 24 ore ha svuotato gli alberghi.

A Varsavia migliaia di persone hanno protestato la sera del 20 luglio davanti al palazzo presidenziale. I manifestanti HÖGL Heida Marrone
di mettere il veto alla riforma della corte suprema, approvata dalla camera bassa, e ad altre due leggi che accrescerebbero il controllo del governo sul potere giudiziario. La Commissione europea ha invitato Varsavia a bloccare temporaneamente le riforme, arrivando a prevedere sanzioni come la sospensione del diritto di voto della Polonia all’interno dell’Unione europea.

Nel giro di tre anni il numero delle potenziali vittime di tratta a scopo di sfruttamento sessuale arrivate via mare in Italia è aumentato del 600 per cento. Un aumento che è continuato anche in questi primi sei mesi del 2017 e che coinvolge ragazze sempre più giovani – spesso minorenni – che diventano oggetto di violenza e di abusi già durante il viaggio verso l’Europa. In particolare, il fenomeno riguarda circa l’80 per cento delle ragazze arrivate dalla Nigeria, il cui numero è passato da 1.500 nel 2014 a oltre undicimila nel 2016. Sono alcune delle informazioni contenute nel nuovo rapporto presentato oggi dall’ufficio di coordinamento per il Mediterraneo dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni.


Viaggi

Servizi e Vantaggi

Community

In Evidenza

Contatti